Techne è abilitata, ai sensi della Legge 37/2008 (ex 46/90), alla installazione, trasformazione, all’ampliamento e alla manutenzione degli impianti di cui all’art. 1 della legge 37/2008 come segue:

    a) impianti di produzione, trasformazione, trasporto, distribuzione, utilizzazione dell'energia elettrica, impianti di protezione contro le scariche atmosferiche, nonche' gli impianti per l'automazione di porte, cancelli e barriere;
    b) impianti radiotelevisivi, le antenne e gli impianti elettronici in genere;
    c) impianti di riscaldamento, di climatizzazione, di condizionamento e di refrigerazione di qualsiasi natura o specie, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e delle condense, e di ventilazione ed aerazione dei locali;
    d) impianti idrici e sanitari di qualsiasi natura o specie;
    e) impianti per la distribuzione e l'utilizzazione di gas di qualsiasi tipo, comprese le opere di evacuazione dei prodotti della combustione e ventilazione ed aerazione dei locali;
    f) impianti di sollevamento di persone o di cose per mezzo di ascensori, di montacarichi, di scale mobili e simili;
    g) impianti di protezione antincendio.

Techne inoltre, attraverso il proprio personale dipendente, possiede le seguenti abilitazioni / certificazioni:

  • Patentino conduzione caldaie. Abilitazione alla conduzione di impianti termici civili con potenza termica nominale superiore a 232 Kw (ai sensi dell'art. 287 D.Lgs. 152/2006 e successive modifiche ed integrazioni, della L.R. 26/2003 e L.R. 24/2006).
    Abilita alla conduzione degli impianti, alimentati con combustibili solidi, liquidi e gassosi, di potenza termica nominale superiore a 232kW.
  • Certificazione F-Gas (patentino frigorista).
Ai sensi del D.P.R. 27 gennaio 2012, n. 43 per l’esecuzione delle seguenti attività su apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d'aria, pompe di calore, impianti fissi di protezione antincendio che contengono gas fluorurati ad effetto serra:

    - installazione (da intendersi come l'assemblaggio di due o più pezzi di apparecchiatura o circuiti contenenti o destinati a contenere gas fluorurati);

    - manutenzione o riparazione;
- controllo delle perdite dalle applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas e dalle applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas dotate di sistemi ermeticamente sigillati, etichettati come tali;
- recupero di gas.
  • Attestazione PEI – Persona idonea per l’esecuzione di lavori elettrici sotto tensione a contatto nei sistemi di categoria 0 e 1 (fino a 1000 V in corrente alternata e fino a 1500 V in corrente continua) si effettuano lavori sotto tensione a contatto quando possiamo toccare con parti del corpo o con attrezzi una parte attiva.

  • Attestazione PES Persona Esperta ai sensi della norma CEI 11-27:2014. La Persona Esperta (PES) è un tecnico con adeguata attività e/o percorso formativo e maturata esperienza che in particolare ha acquisito quanto segue:
    - conoscenze generali dell’antinfortunistica elettrica;
    - approfondita conoscenza della problematica infortunistica per almeno una precisa tipologia di lavori;
    - capacità di affrontare in autonomia l’organizzazione in sicurezza di qualsiasi lavoro di precisa tipologia;
    - capacità di individuare e prevenire i rischi elettrici connessi con il lavoro
    - capacità di affrontare gli imprevisti che possono accadere in occasione di lavori elettrici;
    - capacità di sovrintendere e coordinare altri lavoratori;
    - capacità di informare e istruire correttamente una PAV affinché esegua un lavoro in sicurezza.
  • Attestazione PAV Persona Avvertita ai sensi della norma CEI 11-27:2014; CEI EN 50110-1 La Persona Avvertita (PAV)  è un tecnico adeguatamente avvisato da Persone Esperte (PES) per metterla in grado di evitare i pericoli che l’elettricità può creare.
In particolare la PAV a livello formativo deve aver acquisito quanto segue:
    - conoscenza dell’antinfortunistica elettrica relativa a precise tipologie di lavoro
    - capacità di comprendere le istruzioni fornite da una PES per una precisa tipologia di lavori
    - capacità di organizzare ed eseguire in sicurezza un lavoro di una precisa tipologia, dopo aver ricevuto istruzioni da una PES; capacità di affrontare i pericoli e le difficoltà previste
    - capacità di riconoscere i pericoli originati da imprevisti anche se potrebbe non essere in grado di affrontarli correttamente in autonomia.
  • Manutentore estintori e componenti reti idranti Ai sensi del D.Lgs. 81/2008 – D.M. 10/03/1998 – D.M. 07/01/2005 – NORMATIVA UNI 9994-1 - NORMATIVA UNI EN 671/3 – D.P.R. 151/2011
  • Certificato di abilitazione alla manutenzione degli ascensori e montacarichi delle Categorie a), b), c), d), e) ai sensi della Legge 24/10/1942 n. 141
  • Sorveglianza e manovre di emergenza per gli ascensori con corsi di frequenza presso le Società Costruttrici
  • Attestato sulla compilazione dei libretti di impianto e dei rapporti di efficienza dei gruppi termici
  • Gestione ambientale dei cantieri e normativa complementare sull’autotrasporto
  • Patentino di saldatore. Certificato di qualifica del saldatore ai sensi delle norme UNI 287-1:2012
  • Attestato di Formazione per Lavori in Spazi Confinati ed utilizzo di DPI di III categoria
  • Attestato di formazione per utilizzo di PLE (Piattaforme di Lavoro mobili Elevabili) ai sensi del D.Lgs. 81/2008
  • Attestato di formazione per utilizzo di gru a torre ai sensi del D.Lgs. 81/2008
  • Attestato di Esperto in gestione dell’energia ”ENERGY MANAGER” qualificato ai sensi della UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2004
  • Attestato “Tecniche di installazione e manutenzione impianti di addolcimento dell’acqua” per la conduzione e manutenzione di impianti di addolcimento e trattamento acque
  • Iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali